Intelligenza Artificiale Cos’È Davvero Come Funziona Che Effetti Avrà ultimo 2023

Stai cercando Intelligenza Artificiale Cos’È Davvero Come Funziona Che Effetti Avrà, oggi condivideremo con te l’articolo su Cecilia Sala – Breaking Italy Night è stato compilato e modificato dal nostro team da molte fonti su Internet. Spero che questo articolo sull’argomento Intelligenza Artificiale Cos’È Davvero Come Funziona Che Effetti Avrà ti sia utile.

Guarda il video Cecilia Sala – Breaking Italy Night


Puoi visualizzare altri contenuti su Intelligenza Artificiale Cos’È Davvero Come Funziona Che Effetti Avrà sul nostro canale YouTube: Fai clic qui

Descrizione Cecilia Sala – Breaking Italy Night

Proteggi la navigazione con NordVPN –

Vinci i biglietti in prima fila con Treedom –

SUPPORTA LO SHOW! –
H E Y A –

—-DOVE TROVARE CECILIA SALA:
Twitter –
Instagram –
Il Foglio –

—-CONTATTI:
Facebook di Breaking Italy –
Instagram di Breaking Italy –
Telegram:

Facebook (Personale):
Twitter (Personale):
Instagram (Personale):

PER CONTATTARMI VIA MAIL:
Per business, attività, promozioni, ads, cose così:
business@breakingitaly.it (non la leggo io, ma un mio collaboratore)

Per tutto il resto: breakingitaly@gmail.com
Questa la leggo io. Cerco di leggere tutto ma vi prego di andare subito al punto (no mail misteriose tipo “hey posso dirti una cosa”, non risponderò mai). La corrispondenza non è il mio forte ma ci provo ugualmente, quindi non offendetevi se non rispondo, ricevo un sacco di roba ed è molto difficile. Non sei tu, sono io.

—-ALTRO:
Gruppo su Facebook (gestito dalla Gentaglia)

Un ringraziamento al supporto luci fornito da Nanlite:
Lighting Gear Support:
Nanlite Forza 720B
Nanlite Pavotube II 30X
Nanlite Pavobulb 10C
Distributed by
Gruppo TFS

#CeciliaSala #BreakingItalyNight #Intervista

Domanda su Intelligenza Artificiale Cos’È Davvero Come Funziona Che Effetti Avrà

Se hai domande su Intelligenza Artificiale Cos’È Davvero Come Funziona Che Effetti Avrà, faccelo sapere, tutte le tue domande o suggerimenti ci aiuteranno a migliorare nei seguenti articoli!

L’articolo Intelligenza Artificiale Cos’È Davvero Come Funziona Che Effetti Avrà è stato compilato da me e dal mio team da molte fonti. Se ritieni che l’articolo Intelligenza Artificiale Cos’È Davvero Come Funziona Che Effetti Avrà ti sia stato utile, supporta il team Mi piace o Condividi!

Valuta gli articoli Intelligenza Artificiale Cos’È Davvero Come Funziona Che Effetti Avrà

Valutazione: 4-5 stelle
Valutazioni: 7952
Visualizzazioni: 45524558

Cerca parole chiave Intelligenza Artificiale Cos’È Davvero Come Funziona Che Effetti Avrà

Intelligenza Artificiale Cos’È Davvero Come Funziona Che Effetti Avrà
modo Intelligenza Artificiale Cos’È Davvero Come Funziona Che Effetti Avrà
tutorial Intelligenza Artificiale Cos’È Davvero Come Funziona Che Effetti Avrà
Intelligenza Artificiale Cos’È Davvero Come Funziona Che Effetti Avrà gratis
[title_words_as_hashtag]

Fonte: https://www.youtube.com/watch?v=gRViHB6HUOY

Related Posts

default-image-feature

Intelligenza Artificiale Cos’È Davvero Come Funziona Che Effetti Avrà ultimo 2023

Stai cercando Intelligenza Artificiale Cos’È Davvero Come Funziona Che Effetti Avrà, oggi condivideremo con te l’articolo su COME CREARE UNA CANZONE TRAP.. SENZA ALCUN TALENTO — Tutorial…

default-image-feature

Intelligenza Artificiale Cos’È Davvero Come Funziona Che Effetti Avrà ultimo 2023

Stai cercando Intelligenza Artificiale Cos’È Davvero Come Funziona Che Effetti Avrà, oggi condivideremo con te l’articolo su Le novità di Adobe Photoshop CC 2022 è stato compilato…

default-image-feature

Intelligenza Artificiale Cos’È Davvero Come Funziona Che Effetti Avrà ultimo 2023

Stai cercando Intelligenza Artificiale Cos’È Davvero Come Funziona Che Effetti Avrà, oggi condivideremo con te l’articolo su COME USARE Insta360 Studio | Pillole di @Insta360 #15 è…

default-image-feature

Intelligenza Artificiale Cos’È Davvero Come Funziona Che Effetti Avrà ultimo 2023

Stai cercando Intelligenza Artificiale Cos’È Davvero Come Funziona Che Effetti Avrà, oggi condivideremo con te l’articolo su Ucraina, Nona Mikhelidze: "Pace vicina? Putin ha detto che non…

default-image-feature

Intelligenza Artificiale Cos’È Davvero Come Funziona Che Effetti Avrà ultimo 2023

Stai cercando Intelligenza Artificiale Cos’È Davvero Come Funziona Che Effetti Avrà, oggi condivideremo con te l’articolo su Anticipare l'imprevedibile I AllenaMente è stato compilato e modificato dal…

default-image-feature

Intelligenza Artificiale Cos’È Davvero Come Funziona Che Effetti Avrà ultimo 2023

Stai cercando Intelligenza Artificiale Cos’È Davvero Come Funziona Che Effetti Avrà, oggi condivideremo con te l’articolo su C'è spazio – Intelligenza artificiale – Puntata del 5 aprile…

This Post Has 36 Comments

  1. Se si riesce a non perdere il filo tra le mille parentesi che apre una dentro l'altra tutto sommato non è male

  2. Personalmente credo che la scelta degli ospiti vada rivista. Un ospite divisivo o comunque anche con idee alternative regge da solo l'intero show. Un consiglio che mi sento di dare è di variare l'ambito di appartenenza degli ospiti. Capisco il desiderio di Shy di arricchirsi parlando con altri giornalisti,ma con questa puntata siamo forse al quarto/quinto giornalista? Alla lunga i temi sono sempre quelli ed essendo anche uno show a teatro annoia. In questa puntata ho avuto l'impressione di ascoltare due conoscenti al bar che parlano del più e del meno in preda ai fumi dell'alcol. Casto, Bignardi o altri avevano realmente qualcosa da dire, alla fine della puntata sentivo di aver imparato qualcosa. Con tutto il rispetto per Cecilia Sala, ma un ospite del genere o lo si indirizza su temi realmente interessanti o annoia. Avere una personalità con anni di carriera alle spalle (es. Bignardi) e sentirla divagare su argomenti frivoli è piacevole, ma in questo caso proprio no. Come ha scritto qualcuno, è realmente come se avesse intervistato uno del pubblico. Gran peccato!

  3. Ma che cos'è questo episodio… Mi dispiace ma dopo un'ora l'ho droppato, non si riesce a seguire

  4. Ma perché sembrano entrambi deconcentrati? Perdono il filo, non finiscono le frasi, tempi morti, ma che succede?

  5. Non c'è davvero niente che sia riuscito a portare via da questo podcast, sembra l'episodio con Sio. Battute a caso e concetti interrotti a metà.

  6. Io sono d'accordo con più o meno tutte le critiche negative che ho letto. Sono felice di essere in sintonia con così tanti commentatori.

    L'unico appunto che mi sento di fare a tali commenti è: l'intervista a SIO era INFINITAMENTE peggiore, per tutti gli aspetti discussi!

  7. Rilassante, bello, ci sta bravo. Continua così e non farti troppi problemi con le critiche, tanto non si può piacere a tutti 😀

  8. Ale non ti innervosire leggendo sti commenti dai… possono essere critiche costruttive… una buona parte…
    ps. tra te e lei quanti silenzi… mi imbarazzavo io per voi 😀

  9. Io ho visto questa puntata a teatro e vi assicuro che tutto sommato è stata piacevole. I momenti che sembrano di silenzio cringe in realtà erano quelli in cui il pubblico partecipava, cosa che non rende a causa dell'audio. Anche la generale lentezza che appare qui dal video su youtube, dal vivo assumeva, almeno a mio parere, i tratti della normale velocità di una chiacchierata fra due persone. Unica pecca non esser riusciti a toccare diversi argomenti, ma capisco anche che il fine di Alessandro in questo caso nei panni dell'intervistatore, non fosse quello di farle raccontare ogni esperienza che ha fatto e ogni lavoro a cui ha partecipato, quanto più quello di indagare aspetti che dal podcast non risaltano.

  10. Non posso che condividere le molte critiche dei vari commenti, purtroppo questa puntata è stata una delle peggiori per i motivi elencati dai vari utenti 🥲

    P.s. Spero vivamente che legga le varie critiche e riesca un minimo a cambiare perché per la puntata con i Pinguini Tattici Nucleari mi aspetto tanta roba 🙏🏼😍🤩

  11. Magari è un po' tardi per lasciare un commento ma, insieme a tutti gli altri che dicono più o meno la stessa cosa, lascerò anche io la mia opinione riguardo a questa puntata che secondo me è più un disastro che altro.
    L'idea del mirto è una gimmick molto carina (lo dico da uno che evita di bere), rende questo podcast particolare e gli da uno spin interessante, ma credo che in questa puntata abbiamo assistito solo a un endurance di rant allucinanti da parte di una persona che palesemente non era più in condizioni di seguire il filo logico del suo stesso discorso.
    A 01:18:33 c'è palesemente il momento da "frari ubriaco che vaneggia" che sono tante risate quando capita al bar o in casa tra amici il sabato sera, meno risate in un teatro pieno di gente. Sinceramente mi dispiace soprattutto per l'ospite che, con buona probabilità, vedrà a posteriori questa puntata come "quella volta che mi sono ubriacata davanti a 300 persone", un'occasione persa dove non è riuscita a mostrare il talento e le qualità che sono sicuro che lei abbia.
    Giustamente, la responsabilità di controllare quanto una persona adulta e vaccinata beva non sta a te e non si può pretendere che tu esca con frasi come "hai bevuto abbastanza" in diretta però lo staff poteva quantomeno evitare di portarle altro mirto e sinceramente penso che tu abbia preso un po' troppo alla leggera quanto stesse bevendo all'inizio.
    Non posso darti troppe colpe per il flow del discorso tra interruzioni e robe varie perchè penso che nemmeno Letterman sarebbe stato in grado di condurre questo casino di un podcast, mezzo interessante all'inizio e completamente inascoltabile dalla metà in poi. Per il bene del podcast e della reputazione dell'ospite ti consiglio di privatizzare questa puntata e ricaricarla dopo un forte editing, condensandola in una mezz'oretta con giusto quei due discorsi completi che ci sono, oppure ti consiglio di caricarla solo a spezzoni come shorts.
    Ti saluto da grande fan del tuo lavoro!

  12. Idea stupida: ma mettere una band o qualche spettacolo di intermezzo per smorzare la tensione o aiutare l'uscita dell'ospite?

  13. Sono d'accordo con la stragrande maggioranza delle critiche costruttive che ti stanno venendo fatte. Credo che, per quanto possano essere dure, tu sia in grado di gestirle e di usarle per crescere e migliorarti. Lo spero, perche' ci tengo a te e ai prodotti che porti, e perche' questa puntata e' veramente al limite del guardabile.

    Ci tengo solo a dire un'ultima cosa che non sto vedendo sottolineata abbastanza e, SECONDO ME, gioca invece un ruolo molto importante sul come sono andate le cose: l'alcol.

    Allora, premessa: io sono un bevitore, non un astemio. Di per se' non trovo nulla di sbagliato nel fatto che tu offra del mirto o qualsiasi altro alcolico al tuo ospite oltre all'acqua.

    Pero' ricordiamoci che il mirto ha una gradazione alcolica che va dal 30% al 35% (fonte: Google), che non tutti bevono alcol con regolarita', e che se una persona non e' abituata un alcolico del genere puo' inibirne le capacita' cognitive ben oltre quello che sarebbe definito un livello accettabile durante un'intervista. Insomma, non stiamo sicuramente parlando di grappa, ma nemmeno della birrettina da 33cl ecco.

    Ora, io non conosco Cecilia Sala, quindi magari mi son fatto un'idea sbagliata. E sicuramente tu non e' che le hai puntato una pistola alla tempia. Quella che segue e' una mia opinione personale, una cosa che ho percepito, e magari mi sbaglio:

    Secondo me, tendi a creare negli ospiti che intervisti una pressione che li porta a bere. Un conto sarebbe dire "Qui c'e' del mirto, e' una cosa tipica della mia terra, ci tengo che la gente lo assaggi. Io lo bevo, mi piace, vedi te, se lo vuoi e' qui". Ma non e' questo che fai. E in alcuni casi, un po' per questa pressione che eserciti, un po' per l'ansia che normalmente si crea quando sei su un palco di fronte a centinaia di spettatori sapendo pure di essere registrato, l'ospite finisce per bere piu' di quanto e' in grado di reggere. E in sta intervista sta cosa, secondo me, e' sfuggita di mano, e all'ultimo shot di mirto (non ricordo se fossero 3 o 2, ho guardato la puntata giorni fa, ma comunque poco importa secondo me) Cecelia quasi biascicava. E durante l'invervista, secondo me, si nota un calo notevole delle capacita' di dialogo e argomentazione da parte sua.

    Poi ripeto, magari e' solo una mia sensazione e mi sbaglio, non la sto mettendo come critica oggettiva. Io ho avuto questa impressione ecco.

  14. Proprio perché non mi son dimenticato dei miei 16… i 16enni pensano di sapere tutto come è sempre stato ma oggi sono gli esempi che mancano

  15. Tant* hanno detto che nella seconda metà si va totalmente alla deriva,invece a me da quando inizia a parlare della Tv ha iniziato ad interessare moltissimo

  16. Shy, bellissimo il podcast, favolosa Cecilia Sala, ma…
    Sono a 22mo minuto e sono alla quinta pubblicità, davvero sto pensando di chiudere qui la visione.

  17. Mi dispiace vedere che questo episodio non sia decollato come avrebbe dovuto. Avrei voluto partecipare dal vivo, per la prima volta, ma alla fine ho desistito non essendo di Milano. Ad essere sincera, e con dispiacere, ammetto di essere sollevata di non aver speso soldi per questa puntata qui perché sarei rimasta ancora più delusa. Purtroppo mi accodo agli altri commenti per dire che, sì, effettivamente l'intervista è stata un po' sconclusionata e si è girato e rigirato senza però arrivare ad un punto preciso. È un peccato ma sono cose che possono succedere, seguo shy da anni e non sarà certo per questo che smetterò di seguirlo ❤️

  18. shy ma per informazione: a fine dell'intervista è possibile incontrare gli ospiti e magari chiedere un veloce autografo? lo chiedo perchè volevo prendere il biglietto per l'intervista ai pinguini tattici per la mia ragazza e magari alla fine far formare una copia dell'album grazie❤️

  19. Putroppo sono d'accordo che questo prodotto rispetto al breaking italy mostra seri limti (sembra senza guida). Ma poi perchè c'è la pubblicità letteralmente ogni 2 minuti? Comunque complimenti ancora per l'impegno su tutta la linea

  20. Convidivo le critiche al podcast, soprattutto ci tenevo a dire che non è vero mai che i programmi vecchi della Rai sono pesanti. Tutta la vita dalla parte di Cecilia Sala su questo, in particolare "La notte della Repubblica" è un pilastro della televisione italiana. Non mi è piaciuta la sufficienza con cui Shy ha trattato un programma che portava in tv chiunque, politici e terroristi, a parlare degli anni di piombo poco dopo gli anni di piombo. Un documento interessantissimo anche oggi a trent'anni di distanza.

  21. Apro la puntata, al minuto 12 mi rendo conto che per me è troppo. Peccato. Gli altri Podcast stanno crescendo di qualità con il tempo, in termini di qualità degli ospiti che devonoe avere il giusto equilibrio tra essere interessanti e essere intrattenenti, mi viene in mente un Podcast che ha portato addirittura Beppe Sala. da iscritto dal giorno 1, mi dispiace davvero vedere che invece qui si va indietro, la scorsa stagione era molto più coinvolgente.

  22. Sono un grande estimatore del vostro lavoro, questa è stata la prima volta che sono venuto a vedere lo show dal vivo visto che non vivo a Milano, ma purtroppo sono rimasto estremamente deluso e vi assicuro che all'uscita del teatro non c'era una sola persona che sembrasse soddisfatta. Ritmo troppo lento, Sala è stata ripetitiva e dava la sensazione di essere a disagio, il tutto è risultato a tratti noioso. Probabilmente ha contribuito anche il troppo spazio lasciato alla "storia" della giornalista (che ha di fatto pochissimi anni di esperienza) e il troppo poco tempo dedicato alle idee.

  23. Sinceramente trovo che questi podcast abbiano un po' troppi vuoti…è bello il clima da "chiacchierata", però un minimo di struttura in più a me sarebbe gradito, perché con gli ospiti che ci sono c'è un grande potenziale, ma poi di contenuto non è che ci sia così tanto, per quasi due ore.

  24. Dopo i primi 30 minuti, due ubriachi che balbettano e flirtano. Non è un bello spettacolo

Comments are closed.